Trading Conto Arancio: Opinioni e Costi!

0
389
ing trading

ING Direct con Conto Arancio si è affermata da sempre in Italia come uno dei conti correnti più affidabili e soprattutto dalle condizioni più vantaggiose.

Questo vale anche per il trading online Conto Arancio?

Scopriamo in questo articolo tutto quello che c’è da sapere su Conto Arancio: opinioni, vantaggi e costi.

Trading Conto Arancio: Come Funziona?

E’ già qualche anno che ING Direct offre la possibilità di fare trading online tramite un Conto Arancio o un Conto Corrente Arancio Trading.

Si può collegare quindi sia il conto deposito che il conto corrente ad un account di ING trading, a canone zero (a delle condizioni che vedremo dopo) e senza costi di gestione.

Il nome di questo account è Conto Arancio Trading e permette di fare trading online comodamente collegato dal tuo conto corrente o conto deposito.

Come aprire un account trading conto Arancio?

La procedura può essere svolta tutta online, a patto di inviare tramite posta le fotocopie dei propri documenti per convalidare il conto.

L’offerta di ING Direct: Opinioni

Anche questa banca non offre la possibilità di fare trading sul Forex, il più grande mercato OTC al mondo.

Questo però non è un limite soltanto di fare trading Conto Arancio, ma è un limite di tutto il settore bancario Italiano.

Nonostante questa mancanza, l’offerta di trading Conto Arancio è completa su tutti i fronti.

Abbiamo infatti la possibilità di scambiare Azioni italiane e straniere, Obbligazioni italiane e straniere, BOT e una vasta selezione di ETF.

I costi di gestione sono uguali a zero per utilizzare la piattaforma di trading Conto Arancio, le commissioni invece?

Trading ING Direct: Commissioni Convenienti?

Il mio parere di broker è che le commissioni non sono mai convenienti, poiché è possibile fare trading senza commissioni affidandosi a broker come Plus500, eToro e Markets.com.

Plus500 in particolare offre una delle piattaforme più complete ed evolute sul mercato, zero costi di gestione e zero commissioni.
Inoltre Plus500 offre anche la possibilità di accedere al conto demo senza neanche possedere un conto reale di trading, oltre ad offrire videolezioni e e-book di trading gratuiti.

Capisco anche che per molti è più comodo possedere un conto di trading collegato direttamente al proprio conto corrente, quindi se si dispone di capitali abbastanza alti da poter pagare le commissioni bancarie, non c’è nulla di male a preferire un account trading Conto Arancio piuttosto che Plus500.

Veniamo ora alle commissioni applicate da Conto Arancio.

La commissione base è di 0,19% per operazione, con un massimo di 18 euro e un minimo di 8 euro.

Ci sono però dei vantaggi nel caso si effettuino più operazioni di trading.

Traviamo infatti scritto nel contratto che coloro che effettuano più di 15 operazioni di trading hanno diritto da una commissione fissa di 8 euro ad operazione.

I trader che svolgono tra le 51 e le 100 operazioni invece avranno diritto ad una commissione fissa di 7 euro ad operazione.

Per avere una commissione di 6 euro fissi ad operazione, invece, bisogna effettuare più di 100 operazioni di trading.

Le commissioni trading Conto Arancio sono quindi conveniente se si guarda al mercato italiano, sempre consapevoli che esiste la possibilità di fare trading senza commissioni con i grandi broker europei come eToro e Plus500, che sono tutte tutelate da CONSOB e Cysec.

Trading ING Direct: Opinioni Phone Banking

 

Come se la cava invece Conto Arancio Assistenza Clienti?

ING Direct mette anche a disposizione dei propri clienti un servizio di phone banking per piazzare gli ordini di trading al posto di utilizzare la piattaforma.

La comodità è notevole ma siamo sicuri che convenga?

E’ richiesto infatti un costo aggiuntivo di 5 euro per ogni operazione effettuata tramite phone banking, che sommato alle commissioni viene fuori un costo difficilmente sostenibile per ogni operazione di trading.

Il consiglio è quindi quello di utilizzare esclusivamente la piattaforma di trading Conto Arancio che è disponibile anche su mobile, senza ricorrere al servizio di phone banking perché troppo costoso.

Trading Conto Arancio: Opinioni e Recensioni degli Utenti

Le tariffe di trading Conto Arancio sono tra le più conventi tra le banche trading in Italia, ma la recensione non può essere totalmente positiva poiché i broker tipo Plus500 offrono un servizio di trading migliore e senza commissioni.

Anche a seconda degli utenti è decisamente migliorabile il servizio di trading on line Conto Arancio: opinioni su TrustPilot riportano solo 2 stelle su 5, nonostante Conto Arancio offra un servizio di assistenza clienti 6 giorni su 7 dalle 8 alle 22.

ing direct trading

Influisce negativamente sulla valutazione la profondità dei book offerta gratuitamente da ING Direct: viene infatti offerto solo un book con il canone gratuito, per avere una profondità fino a 5 book (e quindi molte più informazioni su ogni asset) bisogna pagare un canone di 10 euro annui.

Questo servizio è offerto gratuitamente non solo da broker come Plus500 e eToro, ma anche dalla maggior parte delle altre banche trading italiane.

In questo articolo abbiamo visto le informazioni principali su Conto Corrente Arancio; opinioni, vantaggi ma soprattutto gli svantaggi se confrontato con i colossi europei del trading.

Sta a te ora scegliere se vuoi fare trading con una banca (Conto Arancio Online) che ti offre più affidabilità ma meno convenienza oppure un broker europeo (eToro, Plus500…) che offrono commissioni davvero molto basse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here