Stable Coin: Che Cosa Sono, Come Funzionano, Pro e Contro!

stable-coin-cosa-sono

Fra le valute che bisogna considerare ultimamente non possiamo fare a meno di nominare gli Stable Coin.

Le monete virtuali costituiscono ormai un punto di riferimento per molti investitori, specialmente per coloro che le utilizzano per fare trading.

Le opportunità anche da questo punto di vista sono davvero molte, anche perché molti mercati finanziari stanno considerando tutte le possibilità che le monete possono offrire.

Ma vediamo in particolare per quanto riguarda Stable Coin di che cosa si tratta.

Leggi la nostra guida per scoprirne di più.

Che cosa sono gli Stable Coin

Chiariamo subito gli Stable Coin cosa sono e quali caratteristiche peculiari presentano.


Scopri i Broker più sicuri del 2021

Vai a Selezione Piattaforme Trading


Si tratta di criptomonete che replicano il valore uno a uno di una determinata valuta.

Quindi si tratta di criptomonete che sono ancorate a delle valute che potremmo definire reali.

In genere il punto di riferimento della maggioranza degli Stable Coin è considerato il dollaro statunitense.

Per esempio si dice che uno Stable Coin corrisponde ad un dollaro.

Oppure ci sono gli Stable Coin ancorati all’euro.

In questo caso uno Stable Coin corrisponde al valore di 1 euro.

Possiamo fare una distinzione, anche considerando la differenza tra le criptomonete comuni, che sono quelle classiche, e poi gli Stable Coin algoritmici.

Questi possono essere rischiosi da utilizzare per gli investimenti, però in genere possono garantire delle rendite davvero consistenti.

Come funzionano gli Stable Coin

Per capire come funzionano esattamente gli Stable Coin, bisogna prendere in considerazione il meccanismo delle criptomonete con riserva e quelli che abbiamo definito prima Stable Coin algoritmici.

È una differenza fondamentale, ma cerchiamo di spiegarla.

Gli Stable Coin con riserva costituiscono la forma che nel tempo si è dimostrata più solida.

In questo caso agiscono delle società che emettono il token che ha il valore del sottostante.

Quindi quest’ultimo si può raccogliere e si può mettere in banca, per esempio trasformandolo in dei titoli sicuri.

Quella degli Stable Coin algoritmici è una forma più decentralizzata.

In questo caso non esistono esattamente delle vere e proprie riserve, ma vengono emessi dei token classici che possono avere un prezzo variabile.

Vengono emessi anche dei token instabili ancorati al valore del dollaro rapportato ad altre valute.

Questo meccanismo potrebbe avere delle ottime potenzialità.

Tuttavia è stato verificato che nel corso del tempo possono rivelarsi delle problematiche che sono difficili da risolvere, soprattutto quando ci sono delle difficoltà a livello di mercato.

Ecco perché gli Stable Coin classici, quelli con riserva, vengono considerati più sicuri, perché espongono a meno rischi.

In termini di investimenti è sempre importante poter puntare su meno rischi, perché a seconda del budget che si ha a disposizione non si è in pericolo di perdere cifre considerevoli.

Nel momento in cui scegli come fare trading con gli Stable Coin, ti consigliamo di tenere presenti queste regole in modo da avere la possibilità di decidere con più consapevolezza.

Utilizzare gli Stable Coin come forma di investimento

Molti si chiedono se sia possibile utilizzare gli Stable Coin come una forma di investimento.

La risposta non può che essere affermativa, infatti ci sono diversi protocolli che danno l’opportunità di ricevere l’interesse o un rendimento proprio con queste criptomonete.

Per ottenere un guadagno non bisogna fare altro che depositare le proprie monete virtuali, tuttavia bisogna stare attenti, quando si fanno questi investimenti, specialmente se essi sono di grande entità.

Infatti è opportuno considerare anche che ci sono dei rendimenti che possono andare fuori mercato, per cui bisogna valutare sempre con cognizione di causa se conviene utilizzare gli Stable Coin come investimento.

Che cos’è Frax $FRAX

Nel considerare le varie forme di Stable Coin, cerchiamo di capire anche che cosa è Frax $FRAX.

È una forma di Stable Coin che possiamo definire frazionaria.

È una sorta di mix tra funzionamento per riserva e funzionamento algoritmico.

Molti in passato dubitavano dell’efficacia di questa criptovaluta.

In realtà con il tempo alcuni si sono ricreduti, perché il protocollo che ne sta alla base si è dimostrato piuttosto solido e quindi capace di rendere bene.

Ecco perché nel corso del tempo questa forma di Stable Coin è stata molto rivalutata.

Sistema collaterale

Il sistema collaterale si può considerare come una sorta di forma ibrida. Anch’essa è legata agli Stable Coin e si rivela in generale come un sistema piuttosto affidabile, visto che molti lo ritengono uno dei più trasparenti che è possibile utilizzare.

A questo proposito si deve considerare come il progetto sia partito con un collaterale del 100%, anche per garantire una certa stabilità.

Questo è sicuramente la garanzia che va sottolineata e che può rappresentare a tutti gli effetti un vantaggio per gli investitori.

Pro e contro

Nel considerare degli Stable Coin pro e contro, possiamo dire che di certo queste criptomonete rappresentano un’opportunità importante.

Il problema consiste sempre nel riuscire a scegliere bene, valutando attentamente la qualità delle riserve.

Infatti non tutte le riserve possono essere considerate uguali, nemmeno se prendiamo in considerazione soltanto quelle che valgono in contanti.

Ci sono sempre delle differenze che vanno tenute in considerazione da parte degli investitori, per riuscire a considerare tutte le differenze e a valutare meglio.

Si deve comunque avere una certa preparazione economica.

Si devono conoscere almeno le basi fondamentali e i concetti economici più importanti, per riuscire a decidere meglio.

Inoltre bisogna considerare un altro fattore molto rilevante sempre per riuscire a capire quali sono i vantaggi o gli svantaggi legati agli Stable Coin.

Questo fattore di cui stiamo parlando è costituito dalla facilità di conversione.

Infatti bisogna chiedersi quanto sia in realtà così facile riuscire a convertire le criptovalute in dollari veri.

Anche da questo punto di vista ci possono essere delle differenze che è bene considerare.

Infatti alcune forme di Stable Coin richiedono limiti molto alti, mente per altre i limiti non sono così elevati.

A volte si può operare con molta facilità anche ricorrendo a dei comuni exchange.

È da ricordare una regola generale che in termini di vantaggi e svantaggi vale per tutte le criptomonete.

È sempre bene affidarsi con consapevolezza a quelle che possano dare dei risultati solidi e stabili, per evitare che i nostri investimenti nel trading possano risultare fonte di perdite e di conseguenze spiacevoli nel corso del tempo.

Con consapevolezza si possono evitare anche questi problemi, potendo trasformare anche gli Stable Coin in un’opportunità da non sottovalutare.

Abbiamo selezionato per te: Investire in Criptovalute: Come Iniziare!

TradingVeloce.it è un sito completamente dedicato al trading all’interno del quale è possibile trovare tutte le istruzioni e le informazioni utili per imparare a fare trading guadagnando online. Vuoi imparare a fare Trading? Inizia con Me!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here