5 Cose che Devi Assolutamente Sapere se Vuoi Fare Scalping!

0
71
scalping forex

Con questo articolo voglio fornirti una spiegazione dettagliata di che cos’è lo scalping trading, le migliori tecniche di scalping e perchè questa strategia sta diventando così gettonata tra i trader moderni.

Partiamo rispondendo al perché sta diventando così famosa questa strategia di trading.

Nella società moderna si vuole tutto e subito, è per questo motivo che molte persone finiscono nelle grinfie del gioco d’azzardo. Con lo scalping possiamo vedere guadagni giornalieri senza rischiare troppo.

Chiariamo subito una cosa: lo scalping NON è gioco d’azzardo.

Il trading è un lavoro vero e proprio dove ogni rischio viene calcolato tramite un piano di money management (se non hai ancora preparato il tuo ti lascio questo articolo dove ti spiego come fare).

Questo vale anche per lo scalping?

Si. Vediamo come funziona prima il forex scalping e poi vedremo subito perché è una strategia poco rischiosa.

Scalping Forex: Cos’è?

Lo scalping è una strategia di trading a brevissimo tempo che permette di aprire tantissime piccole operazioni a profitto nell’arco della giornata (2-10 pips a operazione)

Ma si guadagna con lo scalping?

Un trader medio riesce a fare 50-100 € al giorno con questa strategia, poi ci sono gli esperti che riescono a farne anche qualche centinaio al giorno!

Molti pensano che il nome deriva dallo “scalpo” che gli indiani d’America prendevano dalle loro vittime.

Invece deriva dal termine “scalpare”, cioè prendere poco e velocemente.

E’ proprio su questo che si basa lo scalping: piccoli pips alla volta fanno grandi somme, perché lo scalper sorride sempre alla fine.
Cominciamo con questa frase il nostro elenco delle 5 cose che devi sapere se vuoi fare scalping.

1. Lo Scalper Sorride Sempre alla Fine

E’ la pura verità.

Lo scalper come una formica diligente prende pochi pips alla volta e li mette al sicuro nella sua tana, fino a quando dopo qualche ora i pips si sono trasformati in un bel gruzzoletto.

Usa la volatilità del mercato come tuo alleato principale e chiudi le operazioni appena sei in profitto.

2. Né Toro né Orso: Sei un Trader Neutro

Allo scalper non interessa capire qual è il trend di fondo del grafico.

Non gli interessa nemmeno sapere se c’è un trend!

Molte tecniche hanno bisogno di un trend definito per poter essere utilizzate: lo scalping no!

E’ una delle poche tecniche trading che può essere usata in qualsiasi momento, però è consigliabile fare scalping fx in quelle poche ora in cui la volatilità sui mercati è maggiore.

Come scoprirlo? Prossimo punto.

3. Più Volatilità = Più Guadagni

Qua bisogna giocare d’astuzia: perché fare scalping tutto il giorno quando basta conoscere le pochissime ore dove c’è più volatilità per guadagnare le stesse cifre?

Come già spiegato nell’articolo dove parlo degli orari forex, conoscere bene quando apre e quando chiude una sessione di mercato è molto importante perché ogni sessione ha delle caratteristiche diverse a noi.

Quello che interessa a noi scalper è il momento in cui è aperta sia la sessione americana che quella europea.

E’ il periodo che va dalle 14 alle 17 e con l’intersezione dei due mercati abbiamo molta volatilità sui mercati e quindi ghiotte possibilità di “rubare” pips velocemente al mercato.

4. Chiudi in Fretta le Perdite

La prima regola di ogni scalper è: non trasformare piccole perdite in enormi perdite.

Quando la buona riuscita di un’operazione è in dubbio, chiudila!
Non rischiare di perdere tutti i guadagni di giornata per una sola operazione quando ti puoi rifare anche dopo solo un minuto.

5. Scegli il Giusto Broker

E’ semplice scegliere il giusto broker se sei uno scalper: più basse saranno le commissioni del broker, più alti saranno i tuoi guadagni.

Per chi vuole fare scalping consiglio infatti un broker con massimo 1-2 pips di commissione perché un costo maggiore può essere davvero difficile da sopportare dato che si aprono molte operazioni in poco tempo.

Plus500 Scalping

Alla luce di queste informazioni che ti ho dato qui sopra, c’è un broker in particolare che grazie alle sue commissioni basse sembra adatto a fare scalping: Plus 500.

E invece no.

Plus500 vieta lo scalping nel suo regolamento, attenzione quindi se volete fare scalping e avete un conto aperto su Plus500.

Ora che hai scoperto i 5 Comandamenti dello Scalper è ora di imparare qualche stategia per guadagnare con lo scalping.

Scalping Forex: Strategie

La strategia più utilizzata da chi fa scalping è quella che utilizza contemporaneamente Bande di Bollinger e RSI.

Impostiamo quindi nel grafico bande di Bollinger e RSI e abbassiamo il timeframe per fare scalping forex 1 minuto.

Vediamo ora quando troviamo un segnale di Buy e uno di sell.

Nell’immagine qui sotto puoi trovare un segnale di Sell: il prezzo rompe la Banda di Bollinger superiore e rientra subito al suo interno, nel frattempo RSI entra in zona di ipercomprato.

Qui invece un segnale di Buy: il prezzo rompe la Banda di Bollinger inferiore e rientra subito al suo interno, nel frattempo RSI entra in zona di ipercomprato.

Riassumendo per guadagnare con lo scalping devi:

1. Aspettare fine giornata per contare i pips
2. Non guardare il trend del grafico
3. Operare dalle 14 alle 17
4. Chiudere subito i trade in perdita
5. Scegliere un broker con commissioni basse

Con questo chiudiamo questo articolo sullo scalping e vediamo altre strategie di trading, così potrai scegliere quella che si adatta di più a te!

Nel prossimo articolo vediamo quindi il position trading, la strategia dei trader più pazienti.

Massimiliano
Ciao! Tramite il mio blog ti fornirò tutte le informazioni necessarie, utili e fondamentali per imparare a fare trading. Seguendo il percorso proposto potrai raccogliere tutte le informazioni che ti servono per non commettere passi falsi! Sei pronto? Iniziamo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here