Quanti Soldi mi Servono per Iniziare a Fare Trading?

0
56
Quanti Soldi mi Servono per Iniziare a Fare Trading consigli

Un argomento di cui nessuno parla è “con quanti soldi iniziare col trading”.

Se te lo sei mai chiesto qua puoi trovare risposta a questa domanda!

Innanzitutto non fidarti di chi ti promette di fare trading con 20,30, 50 euro!

Non è possibile fare trading con cifre del genere perché si potrebbero utilizzare per pochissime operazioni e niente di più.

Ma non è neanche vero che per fare trading seriamente servono da 10.000 euro in su. O almeno non è più vero.

Un tempo per fare trading servivano sì cifre molto alte per operare sul mercato forex, ma ora i broker offrono leve finanziarie convenienti (se non sai cosa sono ti rimando a questo articolo dove lo spiego bene) e si può fare trading con molto meno rispetto a un po’ di anni fa.

Quanto?

I broker più affidabili permettono di fare trading con un primo deposito che varia da $ 200 a $ 500, in base alla modalità di pagamento.

Questa è la cifra esatta per poter permetterà ai principianti di poter fare trading online senza rischiare troppo capitale guadagnando i primi soldi extra mensili.

Trading oggi: è più facile?

Attenzione però a non sottovalutare il trading online.

Il fatto che sia più facile accedere a un conto di trading rispetto a qualche anno fa non significa assolutamente che operare sui mercati forex sia più semplice.

Per iniziare a fare trading serve avere una formazione finanziaria e fare pratica su conti demo.

La prima puoi ottenerla tranquillamente su questo sito: ho fatto il coach per molti trader ora in profitto negli ultimi anni e lo faccio ancora, ma mi sono accorto che creando un sito web dove condivido i miei consigli, dati da anni e anni di esperienza nei mercati finanziari, posso coprire e aiutare molte più persone.

Per la pratica invece basta applicare le strategie che imparerai velocemente su questo sito su conti demo offerti in modo gratuito da brokers.

Ti lascio qui le recensioni sui conti demo dei brokers che ho provato negli ultimi anni, secondo me si tratta dei migliori brokers in Italia e di sicuro i più affidabili.

Bisogna però rimanere concentrati e non prendere il conto demo come un gioco:

Il conto demo è la “palestra” del trader principiante dove allenandosi seriamente può vincere anche nel conto reale e guadagnare.

Trading online: quanto soldi per diventare trader professionista?

Esiste naturalmente una differenza tra chi vuole guadagnare col trading online un “di più” ogni mese e chi lo vuole fare di professione.

Se per essere un trader principiante e creare un guadagno alternativo bastano poche centinaia di euro, per essere un trader professionista e “vivere di trading” è necessario un conto da 10mila in su.

Perché?

Naturalmente non significa che più hai sul conto, più guadagni. Però avendo più disponibilità sul conto si possono diversificare gli investimenti, ti faccio un esempio:

Se si investe sul dollaro e il dollaro scende, avendo più disponibilità sul conto potremo contro investire su oro o euro (gli “antagonisti” del dollaro) che solitamente salgono se il dollaro scende.

Così coprirai una perdita che non potresti evitare con un capitale più basso.

E se voglio vivere di trading ma non ho un capitale di 10mila euro a disposizione?

Posso diventare trader professionista anch’io?

Si. Nella vita “volere” è già un grosso primo passo e ora ti dirò anche la strada da seguire: iniziando con poche centinaia di euro si può diventare trader professionista, l’importante è non prelevare i guadagni mensili andando così a creare il conto da “10mila” in su in pochi mesi per poter vivere di trading.

Per chi lo vuole naturalmente, molte persone amano già il loro lavoro e vedono nel trading solo un guadagno extra da casa per potersi togliere qualche sfizio (viaggi, moto, macchina, orologi, hobby e passioni…)

Ora hai capito chiaramente con quanti soldi aprire un conto di trading (dipende se vuoi dei guadagni extra o fare del trading il tuo lavoro) non ti rimane che seguire le strategie che trovi nella sezione “Strategie” in un conto demo (qui trovi le recensioni per scegliere il miglior conto demo da provare).

Se invece leggendo questo articolo ti è venuta in mente la domanda “Ma nel trading online si pagano le tasse?” ti consiglio di leggere il prossimo articolo, per fare trading con serenità e non finire in brutti guai col Fisco.

Massimiliano
Ciao! Tramite il mio blog ti fornirò tutte le informazioni necessarie, utili e fondamentali per imparare a fare trading. Seguendo il percorso proposto potrai raccogliere tutte le informazioni che ti servono per non commettere passi falsi! Sei pronto? Iniziamo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here