Parabolic Sar: l’Indicatore che Piace ai Trader più Esperti.

0
752
parabolic sar trading

Ci sono nel trading indicatori che sono nell’olimpo dei più famosi e altri che sono ugualmente efficaci ma non sono così acclamati dai traders.

Come mai?

Credo che uno dei motivi può essere la semplicità di utilizzo dell’indicatore e la sua intuitività anche per i trader alle prime armi.

In questo articolo parleremo di un indicatore non tra i più famosi, è nella lista di quelli un po’ lasciati da parte.

Ma attenzione, i trader esperti lo utilizzano in combinazione a molti altri indicatori e riscuote molto successo tra di loro: stiamo parlando del Parabolic Sar.

L’indicatore Parabolic Sar è stato creato della stessa persona che ha creato il molto più famoso RSI qui si può capire quindi come mai l’utilizzo di questo indicatore cresce sempre di più tanto più diventa famoso l’indicatore RSI.

In particolare Parabolic Sar significa Parabolic Stop And Reverse cioè letteralmente “Fermarsi e Invertire”.

Naturalmente stiamo parlando di trend, questo indicatore infatti è stato creato inizialmente per seguire il trend e dire quanto è forte in un determinato momento, ma ad oggi molti trader lo utilizzano per avere conferma delle inversioni di trend.

Il Parabolic Sar trading è un indicatore semplicissimo da usare anche per chi è alle prime armi con gli indicatori.

Come usare il Parabolic Sar

Come ti stavo dicendo questo indicatore è molto semplice da usare perché si tratta di una successione di punti.

Ogni punto equivale a una candela del grafico, questa linea di punti forma una resistenza se il trend è ribassista e un supporto se il trend è rialzista.

Puoi vedere i supporti e le resistenze nell’immagine qui sotto.

parabolic sar trading

A questo punto possono succedere solo tre cose se si utilizza questo indicatore:

1. Se i punti sono distanti dalla candela significa che il trend in corso è forte

2. Quando i punti si avvicinano alle candele significa che il trend si sta indebolendo

3. Se i punti passano da sopra a sotto la candela e viceversa, significa che il nuovo trend è confermato.

In quest’immagine ti faccio vedere quali sono i punti in cui si inverte il trend usando il Parabolic Sar forex.

parabolic sar trading

Questo indicatore è molto affidabile se usata insieme ad altri indicatori, adesso vedremo quali.

Parabolic Sar con altri indicatori?

Essendo un indicatore davvero molto semplice è consigliabile utilizzarlo insieme ad altri indicatori.

I trader che lo utilizzano solitamente ci associano:

L’indicatore Stocastico
Le Medie Mobili
L’ADX
Il MACD

Questi altri indicatori sono usati per trovare e identificare il trend dominante del grafico.

Dopo aver trovato un trend dominante si usa il Parabolic Sar per seguire il trend con un trailing stop a profitto.
Adesso infatti scopriremo come utilizzare per guadagnare il Parabolic Sar: strategia del trailing stop.

Settaggio Parabolic Sar- Trailing Stop

Abbiamo detto prima che i punti del forex Psar, chiamato così dai trader per abbreviare, formano supporti e resistenze affidabili sul grafico.

Come usarle quindi?

La strategia consiste nel trovare il trend utilizzando un altro indicatore (quelli elencati sopra) e una volta capito se il trend in corso è rialzista o ribassista e se è forte, si apre un’operazione nel verso del trend usando un trailing stop.

Cos’è un trailing stop?

Si tratta di uno stop loss che si muove al muoversi del prezzo in modo da proteggere sempre una parte dei profitti.

Utilizzando il Parabolic Sar possiamo impostare il trailing stop in modo che segua i punti dell’indicatore: in questo modo l’operazione si chiuderà automaticamente quando l’indicatore avverte che il trend sta cambiando.

Questa strategia Parabolic Sar- Trailing stop è un modo intelligente di usare questo indicatore che ho scoperto con l’esperienza nel corso di questi anni.

Ogni indicatore ha infatti qualche trucco sconosciuto ai più che fa la ricchezza dei trader più esperti.

In questi articoli che sto scrivendo ti svelerò i miei con molta naturalezza perché credo che tra i trader ci deve essere collaborazione, non competizione (se non sana).

In questo articolo hai imparato ad usare il trading sar e hai scoperto qualche trucco per poterlo far funzionare meglio!

Nel prossimo articolo parleremo finalmente della Media Mobile, l’indicatore di trading più usato al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here