Minare Ethereum Conviene Davvero?

0
95
come Minare Ethereum

Minare Ethereum è un’attività che viene sempre più presa in considerazione da molti.

In seguito al successo riscontrato dai Bitcoin nel corso del tempo, sono state realizzate diverse monete digitali molto interessanti.

Ethereum è proprio una delle criptovalute maggiormente apprezzate in tutto il pianeta, grazie alla grande popolarità che in poco tempo questa moneta digitale ha ottenuto.

In particolare Ethereum consente di utilizzare una blockchain molto particolare, con tante caratteristiche di innovazione.

Ma cosa significa nel dettaglio minare Ethereum?

Visto che nel corso degli anni la popolarità di queste criptovalute è aumentata, sono ormai in tanti a voler effettuare l’attività di mining.

Si tratta dell’estrazione della moneta virtuale, che consente di ottenere Ethereum grazie a degli appositi software che effettuato dei calcoli matematici molto complessi.

Ottenere Bitcoin con questa attività nel tempo è diventato sempre più difficile, ma lo stesso non si può dire degli Ethereum.

Per questo motivo sono in tanti a rivolgersi a questo settore, sia in modo autonomo che utilizzando delle apposite pools di mining.

Vediamo quindi in questa guida per minare Ethereum quali sono tutti i passaggi da effettuare per l’estrazione di Ethereum e partecipare attivamente all’attività di estrazione di questa criptovaluta.

Le caratteristiche di Ethereum e il mining

L’obiettivo che sta dietro agli Ethereum è quello di realizzare una moneta capace di consentire nel modo più efficace le transazioni di denaro tra le imprese.

Anche questa criptovaluta, infatti, non è sottoposta ad un controllo centralizzato da parte di enti di governo o di istituti finanziari.

Ethereum in particolare è la moneta digitale maggiormente capitalizzata in tutto il pianeta successivamente ai Bitcoin.

Ricordiamo però che non esistono delle vere e proprie monete di questa valuta, quindi è necessario effettuare un’attività di mining, di estrazione, per immettere nuova moneta nel sistema.

Naturalmente per l’attività di mining sono necessari degli appositi strumenti software e hardware.

È possibile mettere a disposizione la potenza del proprio computer per eseguire questi processi molto complicati e si otterranno in questo modo delle criptovalute.

È da ricordare però che, se coloro che effettuano questa attività di estrazione sono in numero elevato, aumenta la difficoltà del processo e quindi sono minori i ricavi.

Analizziamo quindi le varie possibilità che hai a disposizione per sapere come minare Ethereum.

Minare Ethereum con il computer personale

Minare Ethereum nel 2020 significa ad esempio effettuare questo procedimento attraverso l’utilizzo di un computer personale.

Si tratta sicuramente della possibilità più semplice da mettere in atto, che si concretizza con l’utilizzo della scheda video e del processore del computer.

Naturalmente, per ottenere i corretti guadagni, è sempre opportuno avere a disposizione un buon computer, dotato di una capacità di calcolo elevata.

Ricordati infatti che, se non hai a disposizione un computer appartenente ad una fascia alta, rischierai di spendere molto in termini di costi dell’energia elettrica e di guadagnare davvero poco dall’attività di estrazione di moneta virtuale.

Una delle peculiarità importanti dell’attività di mining è quella relativa al parametro dell’hashrate, che viene misurato in MH/s.

È un valore che si riferisce alla capacità della scheda video e che dovresti conoscere, perché più è alto questo valore, maggiore sarà il guadagno che riuscirai ad ottenere.

L’obiettivo è quindi quello di avere a disposizione una scheda video che abbia consumi bassi.

Programmi per l’attività di mining

Naturalmente per poter procedere ad effettuare questa attività di mining, è necessario avere a disposizione un apposito software per minare Ethereum.

Ti consigliamo alcuni programmi per minare Ethereum molto efficienti ed utili.

Un programma per minare Ethereum che potresti considerare è sicuramente Claymore, che permette di effettuare il mining di un’altra criptovaluta non avendo delle influenze sull’hashrate.

Nel dettaglio non sarà influenzata la velocità dell’operazione di estrazione.

È possibile utilizzare questo software sia su Windows 10 che su sistemi operativi Linux.

Tramite questo software puoi visualizzare tutte le opzioni che hai a disposizione, compreso il valore di hashrate della scheda video.

Inoltre puoi tenere sempre sotto controllo la temperatura e i valori della GPU.

Un altro software che ti consigliamo è senza dubbio Geth.

Si tratta di quello che da molti viene considerato il miner originale per questa criptovaluta.

È quindi un programma affidabile e molto sicuro e inoltre ti mette a disposizione anche un wallet.

Con Geth puoi creare dei contatti, visualizzare l’apposita sezione della cronologia e trasferire fondi.

Naturalmente questo programma permette di minare soltanto Ethereum e non altre criptovalute, visto che si tratta della soluzione proprietaria.

Si configura però come una scelta molto sicura e altamente affidabile.

Minare Ethereum con uno specifico hardware

Una soluzione che viene adottata da chi vuole veramente guadagnare tanto è quella dell’hardware dedicato.

Su internet si possono trovare tantissime soluzioni specifiche per chi vuole creare un computer ottimizzato per questa attività.

Tutto questo permette di avere a disposizione una certa potenza, ma allo stesso tempo è richiesto un investimento maggiormente elevato, visto che si parla sicuramente di più di 1.500 euro almeno per iniziare ad acquistare questi prodotti.

È una soluzione che risulta più costosa, ma nel corso del tempo, se si porta avanti un’attività mirata, potrebbe garantire maggiori guadagni.

Se sei un appassionato del settore e dedichi molto tempo a studiare l’hardware migliore per le tue necessità, puoi anche trovare diversi pezzi singoli, da montare direttamente a casa.

Minare Ethereum con le pools

Parliamo infine di un’altra possibilità a disposizione di chi vuole cimentarsi nell’attività di estrazione di questa moneta virtuale.

Si tratta di affidarsi a pools specializzate, delle vere e proprie società che forniscono agli utenti la possibilità di “prendere in affitto” la potenza dell’hardware necessaria per svolgere questa attività.

Gli utenti possono acquistare la potenza di calcolo necessaria e ricevere su base mensile una vera e propria rendita.

Ricordati però che anche in questa situazione, più alta sarà la potenza, più alto sarà di conseguenza il prezzo da sostenere.

Naturalmente devi agire solo se conosci bene il settore, perché potresti incorrere in delle vere e proprie truffe da parte di siti internet che mirano solo a guadagnare del denaro senza mettere realmente a disposizione la potenza di calcolo per questa attività.

Questa attività conviene davvero?

Ma minare Ethereum conviene veramente?

Per sapere se davvero conviene minare Ethereum, dobbiamo rifarci alle caratteristiche di questa criptovaluta.

Si tratta di una delle più utilizzate criptovalute in tutto il mondo, come abbiamo già visto.

Alla base del funzionamento degli Ethereum c’è una blockchain che risulta molto sicura e che permette di scambiare smart contract in modo affidabile.

Per questo motivo potresti sicuramente decidere di dedicarti a questa attività, ma ti consigliamo di farlo soltanto se hai le conoscenze adeguate e la possibilità di spendere le somme di denaro che sono necessarie.

Ricordati infatti che effettuare il mining con il tuo computer potrebbe essere considerato un procedimento a basso costo, che non implica un investimento elevato almeno in una fase iniziale.

Allo stesso tempo, però, tieni in considerazione che i guadagni saranno possibili esclusivamente se hai a disposizione una scheda video capace di garantire delle prestazioni elevate.

Inoltre puoi comprare dei singoli hardware appositamente dedicati a questa attività, però devi sapere come utilizzarli nello specifico e questa azione richiede un maggiore investimento in tutte le sue fasi.

Insomma, sulla base di quanto vuoi investire e delle possibilità che hai a disposizione per dotarti di un hardware specifico, puoi fare la scelta che maggiormente corrisponde alle tue esigenze.

TUTTE LE STRATEGIE LE TROVI QUI!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here