Investire in Criptovalute: Come Iniziare!

investire-in-criptovalute

Molti si chiedono se investire in criptovalute possa essere considerato rischioso oppure se debba essere visto come un’opportunità importante da non lasciarsi sfuggire.

D’altronde bisogna sempre considerare che le criptovalute ormai in tutto il mondo hanno raggiunto una certa popolarità e arrivano a stabilire sempre dei record importanti per quanto riguarda le loro quotazioni.

Quindi è logico che molti si chiedono se convenga o meno investire in criptovalute.

Per questo abbiamo messo a punto una guida appositamente sull’argomento, per spiegarti innanzitutto se risulti vantaggioso poter investire in criptovalute e poi per darti tutti i chiarimenti su come investire in criptovalute, in modo che tu, se decidi di impegnarti in queste operazioni, possa essere assolutamente consapevole.

Leggi la nostra guida e scopri tutti i nostri consigli.

Come iniziare

Quindi come investire in criptovalute?


Scopri i Broker più sicuri del 2021

Vai a Selezione Piattaforme Trading


Quali strumenti bisogna utilizzare?

Come investitore hai due possibilità, infatti puoi comprare e vendere valute virtuali sugli exchange relativi oppure puoi effettuare operazioni connesse con il trading online CFD.

Il primo metodo che abbiamo nominato prevede un’operazione diretta con le criptovalute.

In questo senso non devi fare altro che individuare un exchange che ti offre ottime possibilità e di cui tutti parlano bene in rete e procedere ad un’iscrizione.

A volte ti possono essere richiesti anche dei documenti personali in seguito all’iscrizione per verificare la tua identità.

A questo punto, dopo l’iscrizione, non ti resta altro da fare che scegliere un wallet, che è una sorta di portafoglio virtuale da utilizzare per i pagamenti.

Ma come fare a scegliere un buon exchange?

Di solito devi tenere conto di alcune caratteristiche fondamentali.

Per esempio sono ottime quelle piattaforme che hanno dei bassi costi di commissione nell’acquisto e nella vendita di criptomonete.

Devi prestare particolarmente attenzione a non scegliere siti che non sono abbastanza solidi e a non incorrere così in eventuali truffe online.

Il secondo modo per investire in criptovalute consiste nel fare riferimento ai broker di trading online.

In questo caso può risultare molto utile fare riferimento ai cosiddetti CFD, che significa contratti per differenza.

Questi ultimi ti permettono di guadagnare con le criptomonete sia nel caso di un ribasso che nel caso di un rialzo.

Inoltre i CFD ti consentono di investire in criptovalute anche con un capitale minimo.

Puoi usufruire anche di materiali che di solito i broker mettono a disposizione per una tua formazione iniziale e puoi sempre guardare le pratiche degli altri trader.

Inoltre spesso i broker offrono delle funzioni demo con cui iniziare a fare pratica senza rischiare soldi veri.

Come effettuare gli investimenti

Per investire in criptovalute devi procedere con l’acquisto o la vendita di quelle che vengono considerate le migliori monete virtuali, come, per esempio, i Bitcoin o gli Ethereum.

Con gli exchange procedi all’acquisto diretto delle criptovalute, mentre con il trading online, come ti abbiamo spiegato, puoi operare con i contratti per differenza.

Ci sono diversi exchange a cui puoi fare riferimento.

Ti nominiamo i più conosciuti, come per esempio Coinbase, Bitpanda, Binance.

Ma sono molti veramente gli exchange che puoi tenere in considerazione.

Ti conviene sempre cercare delle recensioni online e vedere quali offrono più possibilità in linea con le tue esigenze personali.

Se decidi di fare trading online in contratti per differenza, come ti abbiamo spiegato, devi valutare l’iscrizione ad un broker.

In genere questa è una soluzione molto conveniente, perché l’iscrizione e le operazioni fatte tramite un broker serio sono regolamentate da specifici organi di controllo.

Conviene investire in criptovalute?

La domanda che in molti si pongono è se sia conveniente investire in criptovalute.

Per le caratteristiche che le monete virtuali stanno assumendo nel corso degli ultimi anni, è chiaro che la risposta non possa essere che affermativa.

Infatti già adesso, ma soprattutto in termini di potenzialità per il prossimo futuro, gli investimenti con le monete virtuali rappresentano davvero un’occasione importante da non lasciarsi scappare.

Potresti guadagnare anche molto, soprattutto se vuoi effettuare delle speculazioni.

Ma attenzione, però, perché, per poter fare degli ottimi investimenti, devi essere a conoscenza di tutti i dettagli che caratterizzano queste monete virtuali.

Se infatti da un lato le criptovalute possono far guadagnare tanto perché sono soggette a dei processi molto rapidi di crescita, dall’altro devi tenere in considerazione che spesso possono avere delle oscillazioni di notevole entità.

Quindi devi conoscere bene le monete virtuali, prima di investire in criptovalute, per evitare di sprecare il tempo e il denaro che hai a disposizione.

Le criptovalute su cui conviene investire

Ci sono alcune criptovalute sulle quali potresti concentrare l’attenzione, perché sono molto importanti e rientrano fra le principali monete virtuali con cui potresti fare degli ottimi investimenti.

Sicuramente tra tutte le criptovalute spiccano i Bitcoin.

Queste monete virtuali ultimamente hanno raggiunto un prezzo molto alto e la loro quotazione è pari attualmente a circa 7.800 dollari.

Gli analisti prevedono che nei prossimi anni ci sarà un rialzo, anche arrivando a superare la soglia dei 100.000 dollari.

Un’altra criptomoneta sulla quale soffermare l’attenzione è rappresentata dagli Ethereum.

Questi ultimi, dopo i Bitcoin, sono considerati la seconda valuta virtuale più importante.

Gli Ethereum sono soggetti ad un’importante capitalizzazione, che è dovuta soprattutto all’intervento di grandi aziende a livello internazionale.

Questa moneta si basa su una nuova concezione di blockchain ricca di possibilità.

Inoltre ti consigliamo anche di prendere in considerazione, fra le altre monete virtuali, anche Ripple.

La sua peculiarità consiste nel fatto che con Ripple è possibile scambiare token senza applicare una commissione.

Poi puoi prendere in considerazione anche Litecoin, che per molto tempo è stata considerata, come moneta virtuale, una vera e propria alternativa ai più conosciuti Bitcoin.

Litecoin ha fatto registrare dei tassi molto alti soprattutto qualche anno fa, anche se nel corso del tempo poi, con l’emergere di altre criptovalute, ha subito un processo di rallentamento.

Comunque si tratta sempre di una moneta virtuale la cui organizzazione di base è molto solida.

Un’altra moneta che ti segnaliamo è Monero, che è una delle più innovative del momento, passando ad un’alta quotazione nel giro di poco tempo.

Il team di Monero ha annunciato anche lo sviluppo di payb.ee, che è un gateway molto utile per i pagamenti.

Leggi la nostra guida per principianti: vai qui!

TradingVeloce.it è un sito completamente dedicato al trading all’interno del quale è possibile trovare tutte le istruzioni e le informazioni utili per imparare a fare trading guadagnando online. Vuoi imparare a fare Trading? Inizia con Me!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here