Guida alle nuove criptovalute su cui investire nel 2023

Per nuove criptovalute si intendono tutti quei token crittografici emessi da ecosistemi e blockchain (protocollati) di recente creazione e sviluppo.

Sono da considerarsi delle ‘monete emergenti’ e quindi ancora a prezzi molto bassi e decisamente competitivi rispetto a quelle già affermate sul mercato.

Cosa si intende per nuove cryptovalute?

Il conio digitale è diventato nell’arco di una decina di anni una delle alternative principali ai comuni investimenti, che spesso risultano molto rischiosi e con diversi limiti nella loro attuazione.

Queste nuove criptovalute in uscita dunque, oltre ad essere particolarmente interessanti, risultano essere anche molto convenienti, poiché poco conosciute e ancora abbastanza libere dagli oneri di scambio e trading online.

Provengono da matrici attive da poco tempo e pressoché sconosciute, del quale alle volte si diffida.

Infatti, spesso gli utenti sono consapevoli di quanto sia difficile poter contare su denaro virtuale sicuro e immediatamente disponibile, esistendo in commercio purtroppo ‘monete fake’ e ‘piattaforme fantasma’.

Ebbene è proprio nel 2022 che si sono registrati i più alti casi di frode in questo settore, che però rimane comunque saldo sulle sue basi, avendo conquistato una fetta talmente grande di investitori in tutto il mondo da eliminare la concorrenza scorretta.

L’anno scorso quindi, non è stato solo un momento di negatività per la maggior parte dei wallet ma anche un momento florido per l’apparizione dei primi accenni di nuova criptovaluta per il 2023, che si prospetta essere di rinascita e miglioramento.

Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. 

Alcuni esempi di nuove criptovalute e loro caratteristiche

FightOut

E’ al primo posto in assoluto nella TOP 10 delle nuove criptovalute da acquistare nel 2023 sia per convenienza che affidabilità.

Dash 2 Trade

La prossima moneta virtuale a fare 100x, che sfrutta la potenza della blockchain già rodata di Ethereum per ottimizzare tutti i suoi scambi attraverso la piattaforma.

C+Charge

Una tra le migliori nuove criptovalute ecologiche della quale è iniziata la prevendita già nel 2022.

Più precisamente, la piattaforma di C+Charge ha lanciato il suo token nativo $CCHG a dicembre dell’anno appena passato, riscontrando anche parecchio seguito.

Ma di cosa si tratta? È un progetto molto ambizioso, che permette ai conducenti di veicoli elettrici (EV) di sfruttare il sistema blockchain per pagare direttamente e senza intermediari le ricariche delle loro auto. E’ ancora nella fase uno della sua vendita, essendo stato appena proposto con un valore pari a $ 0,013, grazie al quale viene acquistato velocemente prima del suo innalzamento di prezzo, che si prevede aumenterà fino a $ 0,0165 per poi arrivare a un equilibrio di $ 0,02.

L’ultimo step lo innalzerà ulteriormente, di circa l’80%, risultando infine di $ 0,0235.

nuove criptovalute in uscita

RobotEra

Il nuovo ‘criptogame’ supportato da LBank Labs (anche questo in prevendita da novembre 2022) che ha saputo già conquistare la fiducia di una buona parte di investitori.

Calvaria (RIA)

Gioco innovativo in modalità P2E che ricompensa tutti i suoi player con due diverse tipologie di token unicamente disponibili sulla piattaforma nativa di sistema.

IMPT.io

Nuova criptovaluta considerata da molti una delle più eco-friendly per il 2023.

IMPT è anch’esso un progetto d recente nascita nella sua prima fase di pre-sale, che però ha già collaborato con oltre 10.000 aziende e brand di fama mondiale.

Perché tutto questo clamore però?

Questa moneta, prevede infatti di di aiutare l’utenza a compensare la CO2 durante i propri acquisti, permettendo a tutti i privati ed imprese (grandi e piccole) di combattere la crisi climatica acquistando ‘carbon credit’ da utilizzare per supportare migliaia di ‘start up verdi’ in tutto il mondo, purché siano stati verificati e idonei a ricevere investimenti da parte del pubblico.

Gli utenti quindi, possono vendere, ritirare o trattenere il loro credito, scegliendo liberamente se usarlo e convertirlo anche in NFT unici (molto più semplici da gestire e scambiare).

Tamadoge (TAMA)

È una tra le nuove criptovalute del metaverso su cui investire, ed è in prevendita su OKX dal 2022.

Tamadoge è una piattaforma decentralizzata di play-to-earn (P2E) ed è la valuta centrale del Tamaverse.

Bisogna considerarlo un ecosistema pressoché completo, che consente ai suoi utenti di combattere tra loro per creare, allevare e competere con i loro avatar NFT per guadagnare punti Doge e di conseguenza moneta virtuale.

TAMA quindi è la nuova criptovaluta nativa del Tamaverse e viene scambiata per regolare premi, acquistare NFT e gestire autonomamente tutte le transazioni all’interno della piattaforma.

Sono gli animali domestici Tamadoge infatti il centro di questo creativo progetto crittografico, nel quale ogni ‘pet’ viene coniato e poi tradato come NFT grazie alla funzionalità di contatto intelligente. Devono essere necessariamente fatti crescere (allevati) dai proprietari per poter gareggiare sul Tamaverse e ricompensarli con i token TAMA, che sono essenzialmente ERC-20 con una fornitura di massimo di 2 miliardi per investitore. Rispetto ad altri meme-coin Dogecoin, questi sono particolarmente disinflazionati, dal momento che gli animaletti digitali vengono acquistati presso lo shop stesso delle TAMA, dove avviene almeno il 5% di tutte le transazioni disponibili.

Battle Infinity (IBAT)

Nuova promessa tra le nuove criptovalute in pre-sale su cui investire nel 2023.

Lucky Block (LBLOCK)

E’ una nuova forma di investimento all’interno del primo ecosistema di giochi a premi online del momento, ed è in assoluto quella più acquistata nel 2022.

Lucky Block infatti è un protocollo da tenere d’occhio e di cui informarsi, proprio perché si prevede che possa esplodere in questi mesi sul mercato mondiale, raccogliendo ingenti investimenti.

Nata esattamente all’inizio del 2022, questa nuova criptovaluta è una delle migliori ICO dell’anno appena trascorso, stupendo tutto il settore dei cripto-giochi con la sua lotteria crittografica fino ad ora mai sviluppata in una blockchain.

I suoi vantaggi d’altronde non sono passati inosservati, e nonostante sia stata appena lanciata, ha già registrato un incremento esponenziale di utenti, player, investitori e fan da ogni parte del mondo.

Bisogna ringraziare le sue peculiarità, le stesse che hanno permesso a Lucky Block di sbaragliare l’intera concorrenza e imporsi come una tra le nuove criptovalute e piattaforme del momento.

Nello specifico, ogni singola operazione è gestita e sviluppata sulla blockchain di Binance, la quale le rende operative grazie ai token di utilità LBLOCK o BEP-20 LBLOCK, che non hanno solo funzione di governance ma anche di re-investimento.

Infatti, possono essere sfruttati ulteriormente nelle lotterie per acquistare NFT unici legati allo stesso ecosistema Lucky Block, che ne permette il trading e lo scambio tra utenti iscritti.

DeFi Coin (DEFC)

Criptovaluta in commercio da metà del 2022 ma già affermata e con buone basi su cui fare affidamento per il 2023.

ApeCoin (APE)

Moneta virtuale nativa dell’ecosistema APE, che prevede ottime stime di investimento per la seconda parte del 2023 e il 2024.

Terra 2.0 (LUNA)

Nata in gennaio 2023 è già una tra le TOP acquistate da inizio dell’anno, una vera e propria esplosione rispetto alle precedenti nuove criptovalute descritte.

Dopo aver appreso del crollo dell’ecosistema Terra Luna durante i primi mesi del 2020, si è subito pensato a un suo ritiro dal mercato delle criptovalute, ma nonostante l’ingente perdita di milioni di dollari, il team di sviluppo legato al progetto non ha smesso di stupirci.

Di fatto non si sono dati per vinti e hanno cercato subito di ottimizzare le loro risorse per rilanciare le tecnologie già conosciute dell’ecosistema facendo nascere nell’immediato TERRA 2.0.

E’ il nuovo token della piattaforma ed è molto diverso dal precedente Terra Luna Classic, che è stato prontamente sostituito/rimpiazzato al momento dell’insorgere delle difficoltà della società.

Nonostante non vi sia molta fiducia da parte degli investitori, si prevedono comunque ottime prospettive per il 2023, che di fatto in questi mesi stanno spingendo tantissimi utenti ad acquistare TERRA 2.0 in grandi quantità.

criptovalute nuove

Dogs of Elon

Nuva cripto valuta in uscita ‘meme coin’ ad alto potenziale di esplosione per quest’anno, rivalutata ampiamente nel corso del 2022 e disponibile già in prevendita da almeno qualche mese.

Hedera hashgraph (HBAR)

Si differenzia dalle altre nuove criptovalute perché si affida a una tecnologia blockchain unica e di recente sviluppo.

Enjin Coin

Disponibile nel metaverso, anche questa nuova cripto valuta non è da sottovalutare, soprattutto per le statistiche delle sue vendite stimate per l’inizio di quest’anno.

The Sandbox

La migliore tra le monete GameFi e del metaverso, una garanzia che già da settembre 2022 è possibile acquistare in prevendita verificata.

Polygon (MATIC)

Innovativa e scalabile dalla sua blockchain in pochi semplici click, è una tra le nuove criptovalute più intuitive e semplici che potete trovare sul mercato.

Fantom (FTM)

Utilizza anch’essa una rete blockchain unica e con commissioni di scambio vantaggiose rispetto alle piattaforme con token competitor.

In conclusione quindi e dopo aver analizzato praticamente tutte le nuove criptovalute su cui investire, si può asserire che la maggior parte di esse sono da considerare delle solide promesse per il 2023, soprattutto perché si basano su idee e tecnologie customer-friendly e adatte a un pubblico sempre più attento al sociale e alle tendenze del mercato.

Non a caso quelle più quotate si basano su progetti innovativi e legati ad aspetti particolari delle nostre vite, magari puntando al rispetto del clima o ad incentivare la green economy, che tuttora spinge all’acquisto di veicoli sostenibili e ad inquinamento 0.

Scegliere nella maniera giusta una nuova criptovaluta in uscita è difficile, ma non impossibile, dal momento che sono presenti online tantissime news a riguardo, che giorno dopo giorno potranno aiutarvi nella decisione più giusta per le vostre finanze.

Di sicuro dopo anni di stallo, il 2023 si sta stagliando come un momento di rinascita dalle condizioni capestro che ci hanno accompagnato per tutto il 2021/2022, promettendo l’eliminazione dalla maggior parte delle pressioni e liberando un commercio che necessitava da tempo una solida sferzata.

Il 79% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. 

Domande frequenti

Nello specifico, quali saranno effettivamente i trend per il 2023?

Non si possono dare ancora stime certe, ma sicuramente si sta notando un netto miglioramento negli investimenti già dall’ultima parte del 2022, che ha sancito l’inizio di un nuovo trend del momento, stimolato sicuramente dal lancio sul mercato di un importante numero di nuove criptovalute.

Sono tutte di neonascita e rispetto a quelle già conosciute hanno sorprese tutte da scoprire, specialmente per quanto riguarda quelle di recente sviluppo.

Alcune potrebbero avere le caratteristiche giuste per esplodere nel 2023, invece altre potrebbero invece non raggiungere nessun particolare obiettivo e qualificarsi addirittura come ‘moneta trash’, ovvero strumenti vuoti e senza una solidità su cui improntare qualsivoglia investimento che possa fruttare guadagno.

Quali saranno i comportamenti delle piattaforme di trading più conosciute quest’anno?

In base alle analisi condotte, ai segnali di trading e alle notizie, si possono valutare alcuni capisaldi di mercato, che ora come non mai, potrebbero portare a una vera e propria svolta nell’intero mercato delle nuove criptovalute su cui investire.

Le più famose piattaforme di trading però, hanno preso le loro adeguate contromisure, aprendo comunque nuovi scenari anche per le loro finanze, rinnovando le loro offerte e agevolando i tassi di conversione/vendita.

In questo modo hanno operato intelligentemente per incrementare le entrate e configurare così un’orizzonte florido anche per il loro protocollo.