Il Metodo di Fibonacci: Trading e Non Solo!

0
133
Trading con fibonacci

La sequenza di Fibonacci è usata in molti campi: qualsiasi cosa in natura sembra seguire i numeri di Fibonacci e il suo grafico a forma di spirale, dalla crescita dei petali dei fiori alla forma delle conchiglie e di molti altri elementi naturali.

La sequenza di Fibonacci nel trading

Questa serie di numeri magici non è di certo sfuggita ai trader e hanno cercato un modo per fare trading con Fibonacci.

Così sono nate le Onde di Elliott che sono uno dei tanti modi per utilizzare il metodo Fibonacci: trading sul Forex, sulle azioni, sulle obbligazioni e anche sulle criptovalute!
Questa sequenza di numeri è applicabile in ogni campo.

Della teoria di Elliott abbiamo già parlato a lungo in questo articolo dove ho accennato che utilizza il codice Fibonacci.

In questo articolo adesso ti mostrerò come bisogna tracciare in un grafico le linee di Fibonacci per creare dei supporti e delle resistenze affidabili sul grafico da usare come target di prezzo.

Iniziamo prima a capire velocemente cos’è la sequenza di Fibonacci trading.

Che cos’è la sequenza di Fibonacci

Trading con Fibonacci? Ci siamo!

La famosa sequenza sopra citata è un elenco infinito di numeri che parte da 1 e continua aggiungendo ad ogni numero quello precedente, formando così un nuovo numero:

0+1=1, 1+1=2, 2+1=3,3+2=5, 5+3=8, 8+5=13, 13+8= 21, 21+13=34, 34+21=55

Nel Fibonacci forex non si utilizza la sequenza di numeri ma il rapporto tra un numero e il numero che lo precede: 1,618.

Ad esempio 55/34= 1,618; 34/21=1,618 e così via.

Questo numero è detto anche numero aureo e si parte da lui per utilizzare Fibonacci in forex trading (pdf puoi trovarne molti in rete sull’argomento).

Come usare le Onde di Elliott sul grafico: guida passo passo

La teoria di Elliott si basa sulle linee di ritracciamento, Fibonacci ha individuato un altro numero che è largamente utilizzato per tracciare supporti e resistenze sui grafici.

Questo numero è 0,618 ed è ottenuto nel modo inverso rispetto a 1,618: si divide infatti un numero della sequenza Fibonacci trading per il numero seguente e non per quello precedente.

Facciamo qualche esempio: 34/55= 0,618; 21/34= 0,618 e così via…

Andiamo ora a prendere il grafico odierno di Euro Dollaro e ti farò vedere in tempo reale come utilizzare un Fibonacci trading software.

Iniziamo!

Per fare trading, Fibonacci è uno strumento eccellente per capire come si muoverà un trend.

Vado a prendere il grafico di oggi (16-05-2019) di Euro Dollaro e ti faccio vedere come fare analisi tecnica Fibonacci.

Questo è il grafico di Eur Usd.
A questo punto andiamo a scegliere tra gli strumenti il Ritracciamento di Fibonacci.

Come si usa?

Si va a cercare il massimo o il minimo da dove inizia un nuovo trend e si usa come inizio per tracciare le linee di Fibonacci trading.

A quel punto si va a cercare il minimo del trend e si usa come punto di riferimento dove rilasciare lo strumento.

Così:

Come puoi vedere ci sono 7 linee di ritracciamento: 100%, 61,8%, 50%, 38,2%, 23,6%, 0%.
Il grafico come vedi si adatta molto bene ai livelli di Fibonacci che possono essere utilizzati come supporti, resistenze o target di prezzo dove piazzare il take profit o lo stop loss.
Ti spiego ora cosa significa ogni livello che vedi nel grafico.

Linee di ritracciamento

• 100% –> Inizio del trend dominante

• 78,6% –> Un livello non particolarmente importante, utile però per da usare per piazzare target di prezzo come stop loss e take profit.

• 61,8% –> Un livello molto forte perché è un numero importante per la sequenza di Fibonacci. Fa da spartiacque per il trend: se il prezzo supera questo livello, ci sono buone probabilità che venga raggiunto il livello successivo (50%).

• 50% –> Insieme a 61,8 e 38,2 è uno dei 3 livelli più importati delle linee di ritracciamento.
Se viene superato significa che la controtendenza è forte è può continuare.

• 38,2% –> Se il prezzo raggiunge questo livello, significa che il ritracciamento ha raggiunto i 2/3 del trend precedente e quindi l’inversione di trend è ufficiale.

• 23,6% –> Raggiunto questo livello è forza del nuovo trend è in crescita. Non particolarmente importante ma utile da utilizzare come supporto o resistenza per entrare/uscire dal mercato.

• 0% –> Punto di minimo del trend

E con questo abbiamo visto i livelli principali di ritracciamento di Fibonacci trading.

Spero di averti aiutato a chiarirti le idee su un argomento difficile sì, ma incredibilmente affascinante e misterioso.

Devi sapere che nel trading è usato un po’ ovunque il metodo Fibonacci: criptovalute, valute, azioni, obbligazioni, CFD, Futures…

Con questo primi articoli della categoria ho voluto darti un assaggio dell’analisi tecnica, spero ti sia piaciuta perché se decidi o se hai già deciso di diventare un trader sarà il tuo fedele compagno per gli anni a venire.

Nel prossimo articolo però di parlerò del principale avversario dell’analisi tecnica: l’analisi fondamentale

Clicca sul link sopra per saperne di più sull’analisi fondamentale e per scoprire perché la uso insieme all’analisi tecnica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here