Comprare Bitcoin e Come Cambiare Euro in Bitcoin! La Guida!

0
239
come comprare bitcoin

Vuoi comprare Bitcoin, ma non sai da dove iniziare?

Negli ultimi tempi stiamo assistendo ad una ripresa del settore delle criptomonete e sono in tanti a farsi questa domanda.

I Bitcoin rappresentano poi una delle valute digitali più conosciute e utilizzate in tutto il mondo.

Qualunque sia il tuo obiettivo, comprare Bitcoin può essere una scelta molto conveniente per diversi motivi.

Tieni in considerazione che esistono comunque molti modi per acquistare Bitcoin e scegliere un metodo piuttosto che un altro dipende essenzialmente dalle esigenze e dalle necessità personali.

Sicuramente un modo utilizzato da molte persone è quello di creare un wallet, un vero e proprio portafoglio su internet e comprare Bitcoin tramite gli exchange che si trovano in rete.

Alcuni usano anche le carte di credito per acquistare Bitcoin, ma non sempre si rivela la scelta più opportuna.

Infine c’è chi compra Bitcoin scegliendo i CFD in una piattaforma dedicata al trading.

Vediamo nel dettaglio tutte le opzioni a tua disposizione.

Come comprare Bitcoin

Ma come comprare Bitcoin, quindi?

Come abbiamo visto, esistono diverse strategie per effettuare questa operazione.

Puoi acquistare queste monete virtuali con una carta di credito, negli exchange dedicati tramite un wallet online oppure attraverso i cosiddetti CFD.

Analizziamo nel dettaglio queste specifiche procedure.

Cos’è un wallet

Una delle decisioni che possiamo prendere consiste nel comprare Bitcoin per conservarli successivamente in un portafoglio digitale, chiamato wallet.

Si tratta di un vero e proprio conto, al quale puoi accedere attraverso un computer o uno smartphone.

Sono numerose le applicazioni che permettono di generare un wallet, tramite il quale comprare le criptovalute.

Puoi comprare Bitcoin in Italia direttamente sfruttando un metodo come questo.

Ad esempio uno dei programmi che puoi utilizzare è Bitcoin Core, che può essere scaricato su computer con sistemi Windows, Mac e Linux.

La prima operazione da compiere consiste nel rendere privato il portafoglio.

Dopo l’installazione è opportuno quindi andare nella sezione Impostazioni e scegliere la voce Cifra portamonete.

Direttamente sull’applicazione puoi trovare anche l’indirizzo del wallet, una specifica indicazione che ti permetterà di sapere come trasferire i Bitcoin che compri direttamente sul portafoglio virtuale.

Utilizzare i Bitcoin exchange

Analizziamo adesso i metodi per acquistare criptomonete come i Bitcoin.

C’è chi compra criptovalute con gli exchange.

Si tratta di luoghi in rete nei quali avviene l’incontro tra chi acquista e chi vende monete digitali.

Una delle piattaforme maggiormente utilizzate a questo proposito è Coinbase, ma esistono numerosi altri servizi di questo genere.

Naturalmente dovrai indicare, in fase di utilizzo del servizio, l’indirizzo del tuo wallet, che in genere è un codice composto da 12 lettere e numeri.

Solitamente, dopo l’acquisto, riceverai le criptomonete direttamente sul wallet nel giro di poche ore.

La scelta di un exchange non deve essere lasciata al caso.

Considera molti fattori prima di effettuare la registrazione, a partire ad esempio dal tasso di cambio, che può variare tra i vari servizi, e passando anche per il metodo di pagamento che preferisci.

Inoltre considera la scelta degli exchange sulla base della velocità con la quale puoi ottenere i Bitcoin quando li acquisti e tenendo conto dell’eventuale presenza di limiti di acquisto, che possono variare in base alla piattaforma.

Naturalmente ogni piattaforma fornisce il proprio servizio richiedendo delle commissioni sulle transazioni.

Considera anche questo valore prima di iniziare a comprare Bitcoin.

Inoltre considera, come vedremo anche in seguito, la necessità di trasferire subito i Bitcoin in un wallet dopo gli acquisti, per evitare di incorrere in possibili rischi per la sicurezza e per la protezione del tuo denaro.

Agire tramite i CFD

Il successivo metodo di cui ti parliamo è quello che impiega i CFD, che non implicano un modo diretto per ottenere monete virtuali, ma consentono di guadagnare sui rialzi o sui ribassi.

Anche in questo caso ti suggeriamo di agire soltanto se sei un esperto del settore oppure rivolgendoti esclusivamente ai consigli di una persona che sa quali operazioni compiere nello specifico.

Comprare Bitcoin con una carta di credito

Hai sicuramente sentito dire che c’è chi compra Bitcoin in contanti.

In realtà uno dei metodi maggiormente utilizzati per l’acquisto di criptomonete consiste nell’usare una carta di credito oppure una carta di debito.

Su Coinbase, ad esempio, puoi usare uno strumento di questo tipo per i tuoi acquisti digitali.

Ma devi prestare molta attenzione, perché gli acquisti di Bitcoin effettuati con una carta di credito senza l’utilizzo di un portafoglio virtuale potrebbe esporti a dei rischi di frode.

Inoltre spesso per effettuare queste procedure vengono richieste delle commissioni maggiormente elevate.

Comprare Bitcoin con PayPal

Se stai cercando informazioni su come comprare Bitcoin con PayPal, ti dobbiamo dire che non esiste un modo semplice per effettuare acquisti di monete digitali utilizzando un conto PayPal.

Il servizio in questione infatti non permette di effettuare trasferimenti di denaro per il pagamento di Bitcoin.

Da molti anni spesso si sentono delle voci che parlano della possibile autorizzazione di questa operazione da parte di PayPal.

Le cose in realtà non sono cambiate e, proprio per la natura di PayPal, che è un servizio che si pone come intermediario tra la banca e il privato, non è possibile utilizzarlo per le criptovalute, che non fa parte del modello di business di questo servizio.

Qualcuno suggerisce per l’acquisto di Bitcoin con PayPal di rivolgersi a servizi di terze parti, che possano permettere il collegamento di un conto per effettuare diverse operazioni, tra le quali anche l’acquisto di criptovalute.

È il caso di piattaforme come eToro, che consentono di caricare il conto utilizzando proprio PayPal.

Conviene ancora comprare Bitcoin?

Ti stai chiedendo se conviene comprare Bitcoin?

La risposta a questa domanda non può essere univoca.

Ricordati sempre che è opportuno considerare la sicurezza della piattaforma che stai utilizzando per questa operazione.

A volte gli exchange richiedono delle commissioni elevate.

Una piattaforma regolamentata e con le necessarie autorizzazioni consente di usufruire di una procedura del tutto sicura.

Tieni in considerazione anche il fatto che si tratta di una valuta volatile, con un valore che potrebbe aumentare o diminuire in modo molto veloce.

Se il prezzo sale, naturalmente è conveniente acquistare, ma in caso contrario puoi comunque guadagnare ad esempio con la vendita allo scoperto, effettuando delle previsioni sul prezzo.

Il punto principale da considerare consiste proprio nel comprendere che il valore di questa valuta può essere molto diverso nel corso del tempo e cambiare da un momento all’altro.

Cosa si può comprare con i Bitcoin

Una domanda che in molti si pongono quando si ritrovano ad operare con queste monete digitali è “cosa posso comprare con i Bitcoin?”.

È una domanda molto interessante, considerando lo sviluppo sempre più veloce delle nuove tecnologie e dei metodi di pagamento in rete.

Non conosciamo ancora il destino delle criptovalute e se queste saranno in grado in futuro di sostituire completamente le tradizionali monete.

In genere devi ricordare però che attualmente non sempre è possibile usare i Bitcoin per effettuare acquisti, né online né nei negozi fisici.

L’operazione necessaria per effettuare acquisti è infatti quella che consiste nella conversione dei Bitcoin in euro o in dollari.

Da poco tempo però esistono alcuni servizi che consentono di acquistare, principalmente su internet, utilizzando proprio le criptomonete.

Spesso si utilizzano dei servizi intermediari, che effettuano la conversione delle monete digitali nella valuta del luogo di riferimento.

In questo modo è possibile effettuare transazioni nel giro di pochi minuti.

Tieni conto ad esempio del fatto che in altri Paesi è già possibile effettuare acquisti in Bitcoin senza convertire il denaro virtuale nella valuta locale.

Ad esempio a Dubai i Bitcoin possono essere usati anche per acquistare immobili.

Nel nostro Paese attualmente sono circa 750 gli esercizi commerciali in cui è possibile fare acquisti utilizzando le monete digitali.

Come cambiare euro in Bitcoin

Come cambiare euro in Bitcoin?

Analizziamo infine anche questo aspetto, visto che sono in tanti a farsi questa domanda.

Uno dei modi per effettuare il cambio di una valuta a corso legale (euro, ma anche ad esempio i dollari) consiste nel rivolgersi a siti di exchange.

Queste piattaforme sono molto particolari e hanno un funzionamento al quale devi prestare molta attenzione.

Come abbiamo già visto in precedenza parlando dei modi per comprare Bitcoin, le piattaforme di exchange consentono, successivamente ad una registrazione sul sito web, di acquistare e vendere monete virtuali, scambiandole con terze parti.

Scegli con molta cura il momento in cui effettuare acquisti, visto che il prezzo di mercato di queste monete digitali potrebbe cambiare da un momento all’altro, anche da un minuto all’altro.

Ricordati anche che, se decidi di vendere Bitcoin, non è mai opportuno lasciare il tuo indirizzo di posta elettronica agli altri utenti che sembrano voler acquistare.

Non tutti infatti sono disposti ad accettare un tuo rifiuto.

Inoltre è molto rischioso fornire informazioni personali ad altre persone per acquistare Bitcoin, anche se gli exchange sono conformi perfettamente alle normative.

La regola principale quando si utilizzano siti di exchange consiste nel ricordarsi sempre dell’opportunità di usare un wallet, con le modalità che ti abbiamo indicato precedentemente.

Solo in questa maniera puoi essere sicuro di proteggere il tuo denaro.

Ogni volta che ottieni dei Bitcoin, trasferiscili sempre sul tuo wallet, perché spesso, dal punto di vista della sicurezza, è sempre opportuno stare in guardia da possibili truffe.

Le verifiche dell’identità che vengono attuate in questi servizi, infatti, non sempre sono sufficienti per rendere sicuro il possesso dei Bitcoin.

Dopo aver effettuato i cambi di valuta che ti interessano, trasferisci sempre le tue criptomonete nel tuo portafoglio virtuale che hai creato precedentemente.

TUTTE LE STRATEGIE: VAI QUI!

Redazione
TradingVeloce.it è un sito completamente dedicato al trading all’interno del quale è possibile trovare tutte le istruzioni e le informazioni utili per imparare a fare trading guadagnando online. Vuoi imparare a fare Trading? Inizia con Me!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here