Analisi Tecnica Forex: Scopri Perché Può Svoltare La Tua Vita

0
87
analisi tecnica forex PDF

Se sei arrivato fino a qui di sicuro ti sei già fatto un’idea sull’analisi tecnica per il forex.

L’analisi tecnica è alla base della maggior parte delle tecniche di trading.

Possiamo dire che l’analisi tecnica per un trader è la luce in fondo al tunnel che lo guida e gli da una speranza di orientarsi tra le incertezze dei mercati.

E’ davvero così importante?

Si. E ora ti spiego perché!

Ti consiglio di prenderti 5 minuti per leggere tutto con calma perché questo articolo è davvero importante per te.

Lo scopo dell’analisi tecnica

Lo scopo dell’analisi tecnica, trading su Forex o in borsa, è capire il punto d’entrata e uscita per ottenere il maggior profitto possibile.

Sembra impossibile, ma ti assicuro che aprire una posizione in punto rispetto che un altro vicino, può fare la differenza tra profitto e perdita.

Quindi l’analisi tecnica forex serve per capire il momento giusto di ingresso e uscita dal mercato, per orientarti e guadagnare da questo mare di informazioni che trovi nel mondo del trading.

Quando nasce l’analisi tecnica?

L’analisi tecnica nasce agli inizi del ‘900 grazie a Charles Dow, che ha fatto degli studi ancora oggi necessari per capire l’andamento dei mercati finanziari.

Il Dow di cui stiamo parlando è lo stesso che da il nome all’indice Dow Jones, perché l’ha creato lui.

Ma di Dow parleremo meglio nel prossimo articolo proprio perché è una figura che ogni trader deve conoscere.

Charles Dow per il trading è un po’ come Albert Einstein per la matematica!

Ma ora torniamo all’analisi tecnica.

Dow aveva creato questa tecnica per i titoli di borsa del mercato azionario di New York.

Per quanto riguarda il Forex, analisi tecnica arriva qualche anno dopo ma è la svolta più totale.

Prima c’erano pochi trader e lavoravano in base alle notizie che arrivavano dai mercati, ora grazie all’analisi tecnica forex i trader hanno un metodo da seguire.

Trend e grafico storico di una valuta

Dow introduce anche il concetto di trend che prima di lui non veniva considerato.

Il trend ci obbliga a guardare un po’ indietro nel grafico per capire:

• Dove inizia il trend in corso?

• Quanto sono durati gli altri trend?

• Ci sono dei livelli di prezzo importanti nel grafico dove è sempre successo qualcosa?

o Se sì, perché non tenerli d’occhio?

C’è una frase che a distanza di 7-8 anni mi ricordo come se l’avessi sentita ieri. Ora te la svelo:

Sarà stato il 2012 e stavo facendo coaching di trading con un trader molto esperto e famoso.

A un certo punto mi chiede di fare analisi tecnica Euro Dollaro e di partire dall’inizio del grafico e cercare tutti i punti importanti nella storia del grafico.

Naturalmente gli chiedo il perché e mi risponde:” A volte si impara di più dallo specchietto retrovisore che dal parabrezza”.

Questa frase mi torna in mente ancora oggi a volte e ci penso sempre con il sorriso, quante volte ho trovato le risposte alle mie domande cercando nella storia di un grafico!

Analisi tecnica: come funziona?

Abbiamo capito su cosa si basa e perché si usa l’analisi tecnica forex, ma ora a livello pratico?

Per fare analisi tecnica i trader disegnano linee sui grafici, che si dividono in :

• Trend line

• Supporti

• Resistenze

Di queste linee parleremo nei prossimi articoli, per ora è sufficiente sapere che fanno parte del bagaglio culturale del trader, le tecniche trading da imparare e conservare con cura.

Del resto si dice “impara l’arte e mettila da parte”.

Queste linee indicano i punti di ingresso o di uscita quando il prezzo le raggiunge.

Per decidere se una linea è il corretto punto di ingresso o uscita il trader professionista utilizza anche degli strumenti chiamati “indicatori”.

Gli indicatori creati apposta per i trader sono molti, nei prossimi articoli te li mostrerò tutti ( e ti mostrerò anche come utilizzarli per guadagnare col trading online) e potrai scegliere quello più adatto a te.

L’analisi tecnica va fatta o rivista tutti i giorni, per avere sempre il focus sui mercati.

Infatti nel forex, analisi tecnica giornaliera è importante farla ogni mattina, all’apertura dei mercati.

Analisi tecnica: come imparare?

Per imparare a fare analisi tecnica forex, pdf comprati a caro prezzo non ti aiuteranno.

Su questo sito ti sto fornendo tutto il necessario per diventare un trader di successo, con un percorso che va dalla A alla Z.

Nel caso volessi bruciare le tappe, ti consiglio di seguire un corso analisi tecnica forex, ma solo se è un corso fisico.

Corsi Analisi Tecnica

Consiglio fortemente i corsi dove sei seguito da un esperto davanti a una piattaforma di trading, ti insegnerà passo passo come muoverti su una piattaforma e ti mostrerà come fare analisi tecnica forex in tempo reale.

Analisi Tecnica Trading Libri

Il libro più importante da leggere per imparare a fare analisi tecnica è “Analisi Tecnica Dei Mercati Finanziari” di Murphy.

Questo libro è tanto datato quanto attuale! Infatti è stato scritto nel 1986 ma è utilizzato ancora oggi come manuale dai trader principianti.

Io stesso ho iniziato leggendo questo libro e non posso fare altro che consigliarlo a chiunque vuole iniziare a fare trading online.

E qui concludiamo l’introduzione sull’analisi tecnica e, se ti va, inizia a diventare un maestro dell’analisi tecnica leggendo i prossimi articoli.

Nel prossimo articolo di parlerò di Charles Dow e di come ha cambiato la vita dei traders agli inizi del ‘900.

Massimiliano
Ciao! Tramite il mio blog ti fornirò tutte le informazioni necessarie, utili e fondamentali per imparare a fare trading. Seguendo il percorso proposto potrai raccogliere tutte le informazioni che ti servono per non commettere passi falsi! Sei pronto? Iniziamo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here